Chromebook a che punto siamo?

Ormai è da un po’ che non sentiamo novità relative ai chromebook, eravamo rimasti ad un parziale fallimento, per poi arrivare alla decisione di alcune scuole degli stati uniti di acquistare 27 mila chromebook per i propri studenti.

Da questo punto di vista è cambiato veramente poco, nono sono usciti ulteriori dati sui chromebook e non sappiamo come stiano andando le vendite, dalla’ltro lato eravamo rimasti con il nuovo chromebook in arrivo ad aprile di quest’anno alla cifra di 300€ circa, con prestazioni aumentate, per cercare di sofndare il mercato con un prezzo competitivo in questo momento di crisi.

I chromebook non sembrano quindi aver assortito l’effetto desiderato, google non parla e non sponsorizza più il prodotto, nonostante possiamo vedere il continuo sviluppo da parte del team, forse google si sta concentrando completamente su Google+ e sta lasciando al proprio destino altri prodotti che non hanno riscontrato il successo desiderato.

Rimaniamo per ora con il Chromebook Acer e quello Samsung, con le solite caratteristiche e i prezzi ancora troppo elevati per fare breccia nel pubblico.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *