Google Docs si sincronizza con i Chromebook

Google drive è in dirittura d’arrivo, nel frattempo Google+ ha integrato Google Docs negli hangouts ed adesso nei Chromebook arriverà Googld Docs sincronizzato in automatico.

Attualmente questa funzione è disponibile solo se abilitata e sulla versione vanilla delle build di hexxeh, che abbiamo visto come installare qui.

Questa funzione sincronizzerà tutti i vostri documenti con il vostro chromebook, permettendovi quindi di lavorare anche offline, questo significa anche che ogni file che avete sul vostro chromebook si potrà aprire in Google Docs, oltre a potersi sincronizzare.

Per abilitarla, una volta loggati con il vostro account dovete:

  1. premere ctrl+alt+F2.
  2. entra con chronos e facepunch come password.
  3. scrivi sudo e reinserisci la password facepunch.
  4. Scrivi mount -o rw, remount /.
  5. Modifica /sbin/session_manager_setup.sh e aggiungi alla fine del file–enable-gdata \.
  6. Salva quindi il file e scrivi reboot per riavviare.
  7. Rientra e premi ctrl+M per vedere Gdata.

Se avete seguito correttamente le istruzioni potete sincronizzare Google Docs con il Chromebook.

Via

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *