27.000 Chromebook nelle scuole degli stati uniti

Le vendite dei chromebook non erano iniziate con il piede giusto, non parliamo della previsione di un chromebook ogni dieci computer venduto per quest’anno, previsioni azzardate che hanno scatenato un po di ilarità, ma sembra che i chromebook stiano prendendo piede, almeno in america dove tre scuole hanno ordinato 27.000 chromebook.

Questo sembra un rilancio di Chrome OS e la vittoria dei computer cloud based rispetto ai tablet che sembrano aver già iniziato il loro declino, infatti i costi di un chromebook rispetto ad un tablet sono ridotti e permettono di usare e salvare online documenti, è presente una tastiera fisica su cui scrivere.

Sono in molti a dire che il computer è inutile senza connessione ad internet e i Chromebook fanno questo, rendono indispensabile una cosa che lo è già.

Inoltre i Chromebook piacciono agli utenti, sarà perché possono giocare ad Angry Birds offline senza essere scoperti?

Via

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *