picnik chiude

Pulizie di inizio anno: Google chiude picnik, Social Graph e altri

picnik chiude

La strategia adottata da Google è molto chiara, prima è stato chiuso Google Labs con la dichiarazione pubblica di volersi concentrare sui progetti attivi, è toccato poi a wave, gears e molti altri ed adesso a Picnik, Social Graph, GMC, Sky Map, Needlebase e Urchin.

Alcuni di questi servizi verranno integrati in altri, come Picnik che verrà integrato in Google+ dando quindi una maggiore spinta a questo social network e spingendo gli utenti del popolare servizio di fotoritocco ad iscriversi a Google plus, altri servizi invece chiuderanno per sempre.

Quello che sta succedendo è quello che aspettavamo da tempo un unico account per accedere a tutti i servizi di Google, ed anche un unico posto dove accedere e trovare tutti i servizi che solitamente usiamo.

I cambiamenti possono essere duri, ma Google sta concentrando tutte le sue energie su Google+, che dati i recenti risultati sembra crescere benissimo, con un futuro molto prosperoso.

Via

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *