Chomium OS lime è qui

lime

Vi abbiamo parlato molto di hexxeh e della sua versione di Chromium OS denominata Vanilla, che permette di provare ed installare chomium os (la versione open source di Chorme OS) su quasi ogni computer.

Oggi è arrivata, con 338 giorni di ritardo, la versione lime del suo lavoro, la differenza fra la versione vanilla è presto detta, la versione vanilla, che vi abbiamo suggerito di installare fino ad oggi è semplicemente la compilazione di Chromium OS rilasciata giornalmente, mentre la versione lime era una versione modificata ma con ancora troppi bug, con la nuova versione le cose sembrano essere migliorate parecchio.

Il supporto hardware è decisamente migliorato, a partire dai dispositivi wi-fi supportati:

  • Broadcom WiFi – BCM43XX
  • Ralink WiFi – RT24XX, RT28XX, RT30XX
  • Realtek WiFi – R8187SE, R8712U, RTL73, RTL8180, RTL8187, RTL8192XX
  • nVidia GPUs – 6 series and newer

Nella versione precedente serviva un computer in grado di supportare il kernel PAE, in questa versione il requisito è stato rimosso.

Adesso java è compatibile con lime e molti altri plugin arriveranno presto, infine hexxeh ci ricorda che se abbiamo un hardware i cui i driver per linux esistono ma non funzionano con la versione lime di chromium os possiamo semplicemente chiedergli di aggiungere il supporto.

Per cui se volete provare Chrome OS senza comprare un Chromebook ora avete un metodo in più.

Via

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

2 thoughts on “Chomium OS lime è qui

  1. Fantastico, lo sto installando sul mio netbook.

    Ma una domanda mi viene spontanea. Se tutto dovesse funzionare per il meglio, come faccio ad aggiornare eventuali bug o migliorie?
    Grazie signori come sempre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *