Le pagine su Google+ e l’influenza sulla ricerca

google page plus

Oggi sono arrivati per tutti due novità che vi avevamo già annunciato, la prima è la nuova grafica di youtube, in stile google+ e molto più social, la seconda è la nuova interfaccia di google news, l’idea di google è ben chiara ed è quella di integrare google+ ovunque, sia graficamente che nelle sue funzionalità, ma da oggi grazie a google plus sono cambiati anche i risultati delle ricerche.

Infatti compiendo una ricerca oggi è possibile vedersi nelle primissime posizioni del motore di ricerca la pagina di google plus relativa a quella ricerca, con la possibilità di aggiungere alle cerchie la pagina.

Era già noto che i post sono indicizzati, come i commenti e capita spesso, se loggati, di trovarsi il post dell’amico che parla di quell’argomento, ma questo èun passo successivo.

E’ vero che sono già molte le aziende presenti su Google+, diciamo la stragrande maggioranza che si trovano su facebook, ma è altrettanto noto che su google+ non si possono lanciare contest o promozioni, per quelle esiste adwords, forse quella dei risultati è solo un’altra promozione di google plus, un tentativo di spingere di più il social network oppure è il segno di un grande cambiamento in Google, il motore di ricerca che mostra i risultati in base alle relazioni con i nostri contatti e non più in base alla popolarità sul web.

Via

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *