Google Verbatim, fare una ricerca senza interpretazioni

verbatim search

Una volta i motori di ricerca cercavano quello che si scriveva, oggi non è più così, un errore di battitura viene automaticamente corretto e si visualizzano i risultati con la modifica automatica, da oggi è disponibile una nuova funzione in Google “Verbatim” che permette appunto di cercare la stringa che è stata scritta, in parole semplici si dice al motore di ricerca di cercare quello che è stato scritto senza interpretare nulla.

Attualmente questa funzione è disponibile solo per la versione inglese del motore di ricerca di Big G, per accederci basta cliccare su “more search tool” e cliccare su “Verbatim”.

Se a molti questo può sembrare un passo indietro dobbiamo dirvi che in realtà non lo è, infatti la possibilità di cercare la stringa esatta può tornare utile se si cercano notizie su un termine poco presente e troppo simile ad uno attuale di grande rilevanza.

Questa funzionalità manda in pensione il + usato da google precedentemente per indicare proprio quel termine da cercare, molto probabilmente perché creava confusione con google plus, che viene scritto anche con “google+”.

Nelle prossime settimane questa funzione dovrebbe essere accessibile a tutti.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *