Google Dart il linguaggio di programmazione per le webapp da Google

dart logo

E’ ormai chiaro che Google stia puntando sulle webapps, con il lancio ufficiale avvenuto poco tempo fa anche in italia dello store per Google Chrome ed adesso con questo nuovo linguaggio di programmazione: Google Dart.

In questo nuovo linguaggio di programmazione, molto simile a java come sintassi può essere eseguito in due modi diversi: il primo esattamente come java, cioè sarà interpretato in una macchina virtuale nativa o compilato nel comune codice javascript.

Unica nota dolente è che la macchina virtuale per l’interpretazione non è inclusa in chrome, ma ben presto verrà integrato il supporto.

I punti fondamentali di Dart sono:

  • Un linguaggio di programmazione flessibile
  • Un linguaggio semplice e familiare per i programmatori
  • Leggero e veloce per poter funzionare al meglio su ogni computer

Il futuro di Dart sarà la sua evoluzione in un linguaggio solido per la programmazione del web.

Se volete cimentarvi con questo nuovo linguaggio di programmazione potete andare a visitare il sito www.dartlang.org completo di tutorial ed esempi.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *