Le cerchie di Google Plus si possono condividere

Cerchie - Google+

Google Plus ha introdotto la possibilità di condividere le cerchie con i nostri amici.

Il perché è presto spiegato, molte persone hanno creato le cerchie per categoria, ad esempio compagni di scuola delle superiori, delle medie, colleghi di lavoro, oppure per tipologia, ad esempio chi posta news di tecnologia, ed ecco il perché condividere le cerchie potrebbe tornare veramente utile.

Sarà così possibile seguire con un rapido click tutti i nostri compagni delle scuole, senza doverli aggiungere uno ad uno, perché qualcuno lo ha già fatto per noi.

Il nome resta privato e la condivisione tiene conto solo di quel momento, eventuali modifiche non verranno aggiornate.

Condividerle è semplice e veloce, basterà andare su cerchie, selezionare la cerchia che vogliamo condividere e cliccare su “Condividi questa cerchia”, clicchiamo infine su condividi per condividere con i nostri amici la cerchia.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

One thought on “Le cerchie di Google Plus si possono condividere

  1. Il problema è che molti hanno creato cerchie per Cityville e le hanno condivise pubblicamente ed è da due giorni che ricevo 30 follow di gente mai vista dai nomi più improbabili 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *