Google Panda è arrivato anche in Italia: ora è ufficiale

panda in italia

Addio alle content farm e ai siti di bassa qualità: Google Panda sbarca ufficialmente anche in Italia. E’ la stessa Google che conferma che il famigerato Panda è già arrivato.

Il servizio sarà attivo in tutte le lingue ad eccezione dei giapponesi, dei cinesi e dei coreani. Google conferma che solo il 6-9% della serp subirà cambiamenti e non il 12% come affermato all’inizio.

Il nostro post di pochi giorni fa affermava che aggiornamenti ci fossero già stati, ma solo oggi l’update maggiore è stato fatto.

Se i vostri contenuti sono unici, se non avete utilizzato tecniche strane per il posizionamento non dovreste aver problemi, anzi dovreste vedere un’aumento di traffico.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

One thought on “Google Panda è arrivato anche in Italia: ora è ufficiale

  1. Credo che ne abbia anche beneficiato di questo arrivo. Uno dei miei siti è improvvisamente salito di qualche posizione per la maggiore keyword senza che vi facessi nulla. Chissà se è il panda ad avermi fatto questo regalo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *