Chrome Beta: supporta il C e il C++

chrome

Chrome Beta Channel è stato aggiornato e ha portato moltissime novità, soprattutto per gli sviluppatori che ora possono creare webapp e giochi migliori grazie al supporto del C e del C++.

Google precisa che il codice verrà eseguito all’interno del browser come avviene con il JavaScript. La sicurezza per adesso sembra quindi garantita per l’utente visto che il sistema è stato bucato una sola volta.

Un altra importante feature riguarda le Web Audio Api: importanti librerie che servono per eseguire nativamente (grazie all’HTML5 e al JavaScript) dei suoni, senza dover utilizzare Flash.

Via

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *