Websocket di Chrome migliorati per la sicurezza

HTML5 WebSockets

Google ha aggiornato l’implementazione del protocollo WebSocket di Chrome per affrontare un problema di sicurezza già noto da tempo.

A notare questo problema erano stati, a novembre del 2010, alcuni ricercatori di sicurezza americani che avevano pubblicato tutto su un apposito documento.

Con questa falla era possibile cambiare il codice javascript con uno malevolo, danneggiando l’utente, la risposta di Mozilla e Opera è stata di abbandonare il supporto fino a quando questo problema non fosse stato risolto, ora siamo alla versione 10 del protocollo socket e sulla via di diventare uno standard.

Questa modifica la possiamo trovare da Chrome 14.0.835.2 in poi, ora sarà possibile utilizzare i websocket senza particolari problemi relativi alla sicurezza.

Via

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *