Gmail Man, la video-parodia Microsoft contro Gmail

Google ha lanciato un nuovo servizio per convincere gli utenti a passare a Gmail evidenziandone i punti di forza. La Microsoft ha lanciato invece una video-parodia contro Gmail e l’abitudine di “leggere” virtualmente le email per inserire la pubblicità più adatta a quei contenuti.

Microsoft rilancia sul fatto dell’advertising, infatti genera profitti solamente tramite il pagamento da parte degli utenti e non offre un servizio gratuito in cambio di pubblicità.

C’è da dire però (forse siamo un po di parte 🙂 ) che è ben noto il fatto che Google faccia leggere le email ed è specificato nei termini di servizio, le facce sorprese delle persone sono un po esagerate. Sembra la stessa storia della geo localizzazione o dell’app di Google Plus che carica in automatico le foto. Se accetti il servizio e premi ok senza leggere non ti lamentare.

C’è da precisare che Google ha affermato che è un bot che legge le informazioni e che i dati non vengono memorizzati, quindi la privacy-fobia è solo un altro fenomeno.

La microsoft non ha comunque detto altri motivi per i quali è meglio il suo servizio rispetto a quello di Google. Forse non ce ne sono e sta tentando solo di far perdere credibilità a chi offre realmente qualcosa?

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

One thought on “Gmail Man, la video-parodia Microsoft contro Gmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *