Google ti velocizza il sito web

page-speed

Tu non devi fare quasi niente, fa tutto Google. Comprime i CSS, li unsice, Gzippa il tutto e ottimizza le immagini. Basta semplicemente puntare i dns del proprio sito su quelli di Google.

Ovviamente il tutto è gratis. Per cambiare i dns basterà aggiungere nell’apposito campo nel pannello di gestione del proprio hosting il dns CNAME con indirizzo ghs.google.com. Visitate poi questa pagina e registratevi inserendo il nome del vostro sito.

I test di Google mostrano che i siti web grazie a questi piccoli passi migliorano moltissimo, anche di mezzo secondo (1.7 – 1.3).

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *