Google saluta le directory

google directory

Tutto ebbe inizio con le directory, quelle liste di siti web suddivisi per categorie, il loro valore è rimasto alto fino a qualche anno fa, grazie ai link di ritorno che i più avari di SEO potevano ottenere, in questi ultimi anni il loro valore è sceso, ed ora sono quasi inutili, infatti Google ha deciso di dire addio alle directory.

Dopo 11 anni di onorato servizio la directory di Google è chiusa, nonostante fosse da alcuni mesi che non venivano aggiornate.

Questa scelta fa parte del piano di Larry Page, che dopo aver chiuso Google Labs, decide di dire stop ad un’altro servizio per focalizzare gli obbiettivi dell’azienda.

Ora nella pagina della directory Google ci suggerisce di provare dmoz, la più grande directory umana del mondo.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

3 thoughts on “Google saluta le directory

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *