Firebug perde uno sviluppatore, Chrome lo conquista

firebug

Firebug perde uno dei principali sviluppatori della nota estensione per firefox che permette di modificare rapidamente il codice di una pagina, Barton passa ora a Chrome dove si occuperà degli strumenti di sviluppo del browser di Google.

Firebug vede ora un futuro alquanto incerto, data la concorrenza fra browser sempre crescente e la crescita di firefox a cui è difficile stare dietro.

Barton ha deciso di passare a Google dopo che IBM non ha rinnovato il contratto per lo sviluppo dell’estensione, e John ha così deciso di accettare la proposta di big G.

Chrome, così come opera, ha già un suo strumento integrato (accessibile cliccando con il tasto destro e selezionando ispeziona elemento) che permette la modifica del codice e di css, oltre a tener traccia di errori javascript, del network, delle risorse locali e molto altro.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *