Anche Chrome OS ha il blue screen of death, ma è solo un easter egg

chrome-os-easter-egg

Avevamo parlato l’altro giorno dell’easter egg del cr-48, che nessuno aveva ancora trovato. Oggi è stato scovato da un utente, si tratta del famosissimo blue screen of death, che però contiene un messaggio esadecimale destinato agli utenti.

Con qualche ricerca in rete è stato infatti possibile per l’utente che lo ha trovato, recuperare varie informazioni dagli sviluppatori riguardo l’easter egg. Infatti durante il boot bastava scrivere una semplice istruzione e appariva la schermata blu della morte, con un messaggio codificato in esadecimale.

Una volta “tradotto” risultava il seguente testo:

Greetings from the Chrome OS x86 firmware team. This message is brought to you by Randall, Bill, Vadim, Gaurav, and Kelly. Also by the letter G and the number 42. If you’ve enjoyed this gadget, please join us at http://www.chromium.org to help make it even better. We now return you to your regularly scheduled program, already in progress. No animals were harmed in the production of this message. Apply only to affected area. Cape does not enable wearer to fly. Contents may have settled during shipment. Use no hooks.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

One thought on “Anche Chrome OS ha il blue screen of death, ma è solo un easter egg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *