3 Dreams of Black un film interattivo in HTML5 e WebGL

“3 Dreams of Black” è un film interattivo realizzato in HTML5 e WebGL da Chris Milk.

Questo breve film è realizzato grazie ad elaborati di disegni in 2d ed animazioni con sequenze interattive in 3d, il viaggio avviene attraverso 3 mondi.

Il film è alternato da video e momenti in cui sarà possibile interagire con il proprio mouse nell’elaborazione del mondo.

Il video mostra a pieno le potenzialità del WebGL, dimostrando che forse non è una fantasia quella di realizzare video e cartoni animati in 3d con del codice, per non parlare dei videogiochi.

Essendo un esperimento realizzato con le più moderne tecnologie per vederlo è necessario usare un browser moderno, come possa essere Chrome e sistemi operativi come windows 7 o mac.

Vi lascio con il video di presentazione del prodotto.

Se volete provare questa incredibile esperienza visitate il sito ro.me.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

4 thoughts on “3 Dreams of Black un film interattivo in HTML5 e WebGL

  1. “Essendo un esperimento realizzato con le più moderne tecnologie per vederlo è necessario usare un browser moderno, come possa essere Chrome e sistemi operativi come windows 7 o mac.”
    parlando di sistemi operativi: linux (ad es. ubuntu, o chromeos – ricorda niente?) va più cha bene, e sospetto che lo stesso valga per qualunque sistema appena recente.

    1. si, ovviamente anche su linux, ma necessita di un browser moderno.. e mi sa che solo chrome supporta quelle librerie. Safari, IE o firefox invece no

      1. Anche firefox 4 supporta WebGl, però all’apertura della pagina si viene avvisati che il progetto è pensato specificamente per il browser chrome e quindi potrebbe non funzionare in modo ottimale, ma che volendo si può proseguire comunque. Il risultato in effetti è peggiore che su chrome (ci sono degli scatti) ma funziona.
        Su chrome invece va alla grande.

        Per quanto riguarda gli altri browser, Opera e Safari stanno recuperando, pare:

        “WebGL is implemented in Google Chrome,[4] Mozilla Firefox 4 and in development releases of Safari and Opera.[2]”

        da qui:

        http://en.wikipedia.org/wiki/WebGL#Implementation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *