Tablet con Chrome OS: non li vedremo presto

gtablet-top

I tablet con Chrome OS, se li vedremo, non li vedremo di sicuro a breve. Google ha infatti dichiarato di essere “fully focused on notebooks”, ovvero completamente incentrato sui notebook.

I Chromebook sembrano infatti essere la miglior soluzione per chi è indeciso fra uno smartphone e un classico notebook.

Nonostante i segnali di uno sviluppo per i tablet o comunque per un interfaccia touch, Google non è intenzionato a presentarli a breve.

Sundar Pichai ha però affermato che portare chrome OS sui tablet è molto semplice e non richiede un grosso lavoro. I motivi che spingono Google a non rilasciare dei tablet con Chrome OS possono ricollegarsi solo ad Android.

Già da tempo si discuteva sul fatto che Chome OS e Android potessero essere rivali, ma tutti erano convinti che Google stesse lavorando ad una versione di Chrome OS anche per tablet. Forse una guerra in casa non sarebbe stato l’ideale, per questo Google vuole continuare lo sviluppo sui notebook, ancora preferiti da un pubblico molto folto.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *