Gmail ora lavora in background

sending_t

Gmail ora invia la posta in background, permettendo all’utente di continuare il proprio lavoro e di non attendere quei secondi che di solito vengono impiegati per l’invio della posta.

A molti utenti sembrerà una funzione non utile, invece quei pochi secondi moltiplicati per centinaia di email al giorno permettono alle aziende di risparmiare moltissimo tempo.

Per attivare questa nuova caratteristica bisogna cliccare nelle impostazioni della propria casella di posta e scorrere nella sottomenù “Labs”.

Google però avvisa gli utenti di aspettare prima di chiudere il browser o spegnere il pc perché potrebbero non essere state inviate tutte le email e potrebbero andare perse irrimediabilmente.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *