Multiboot con Chrome OS, Linux e Mac

Ecco una semplice guida che vi permette di installare in Multiboot Chrome OS con Linux e Mac.

Preparate una chiavetta con Gparted live (un live cd di Ubuntu lo contiene, potete quindi usare quello).

Avviate gparted e create due partizioni, la C-STATE da 500 MB e un altra da circa 4GB per il sistema operativo Chrome OS.

Date poi i seguenti comandi:

sudo dd if=/dev/<C-STATE_USB_PARTITION> of=/dev/<MACHINE_500MB_PARTITION> bs=4096
sudo dd if=/dev/<C-ROOT_USB_PARTITION> of=/dev/<MACHINE_4000MB_PARTITION> bs=4096

Dove, ad esempio, abbiamo sda5 e 6 in questo caso:

sudo dd if=/dev/sdb1 of=/dev/sda5 bs=4096
sudo dd if=/dev/sdb2 of=/dev/sda6 bs=4096

Avviate ora il vostro linux o Mac e, se avete il Grub1, date il comando da termianle

sudo update-grub

Se avete invece il Grub2 date i seguenti comandi:

sudo chmod 777 /etc/grub.d/40_custom
gedit /etc/grub.d/40_custom

se avete intel aggiungete alla fine del file:

menuentry “ChromiumOS” {
insmod ext2
set root=(hd0,x)
linux   /boot/vmlinuz root=LABEL=C-ROOT rw noresume noswap i915.modeset=1 loglevel=1 quiet
initrd  /boot/initrd.img
}

se invece avete nVidia aggiungete alla fine del file:

menuentry “Chrome OS Flow NVIDIA” {
root=(hd0,x)
linux /boot/vmlinuz console=tty2 init=/sbin/init boot=local rootwait root=LABEL=C-ROOT rw noresume noswap i915.modeset=1 loglevel=1 apci=force single
initrd /boot/initrd.img
}

Attenzione: hd0 indica la parte dell’harddisk che state usando, quinndi dovete sostituire root=(hd0,x) con root=(hd0,6), corrsipondente al C-ROOT da 4000Mb.

alla fine per confermare tutto e configurare correttamente il grub2 date:

sudo update-grub2

Avvertenze

Ricordiamo che questa procedura può causare la perdita di parte o di tutti i dati! Vi invitiamo quindi a effettuare un backup dei dati prima di inziare la procedura.

State attenti a copiare corettamente le stringhe. Rispettate gli invii, e controllate di aver copiato tutto correttamente. Controllate inoltre che non siano stati copiati caratteri speciali ( i doppi apici  [“]di solito non sono standard, quindi controllateli ) .

Per ogni altra informazione, dubbi e problemi scrivete nel forum

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *