HTTP throttling per proteggere Chrome dagli attacchi DDos

Gli attacchi DDos sono i più diffusi in rete in questi anni, e molti di famosi sono avvenuti anche a danni di siti importanti come quello del governo italiano. Chrome 12 però ne sarà praticamente immune grazie alla nuova tecnologia sviluppata da Google.

Denial of Service Attacks (DDos) non sarà più un problema grazie a Chrome. Infatti l’HTTP Throttling comincietà a lavorare se ci sono 4 errori del server per un URL.

Se ci sono questi 4 errori Chrome capirà che il sito è sotto un attacco DDos. Chrome tenterà periodicamente di ricconnettersi fino a quando il problema non sarà risolto.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *