Google lancia l’algoritmo Panda

google_panda_algorithm_index

L’algoritmo Panda, il famigerato giro di vite contro le content farm sta prendendo piede a piccoli passi. Inizialmente era stato implementato solo nei siti americani, ma ora anche in inghilterra si cominciano a vedere i primi risultati.

I cambiementi riguarderanno circa il 12% delle serp e siti già molto famosi hanno visto il loro traffico diminuito.

About.com avrebbe ad esempio perso circa il 30% mentre eHow.com il 53%. Il sito di comparazione prezzi Ciao, di proprietà di Microsoft, avrebbero fatto registrare un peggioramento pari al 94%.

Fra poco tempo il famigerato algoritmo panda verrà implementato anche negli altri paesi.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *