Chorme OS: ecco cosa ci aspetta

Chrome OS uscirà questa estate con vari netbook prodotti da Sony, Acer e Asus con dei prezzi che oscillano fra i 200 e i 600 dollari.

Google promette tempi di avvio ultrarapido, infatti dal momento in cui si inseriranno i dati utente passeranno solamente 10 secondi prima di poter utilizzare a pieno il sistema operativo.

Dall’accensione al momento in cui si può utilizzare il browser passano solo 7 secondi, ma Google sta lavorando per far scendere questo tempo ai 2 o 3 secondi inizialmente pianificati.

Nessun problema hardware ci deve preoccupare in quanto i dati sono salvati interamente nella nuvola e non corriamo il rischio di perdere nessuna informazione, neppure le versioni precedenti, tutto quello che ci serve è online e lo possiamo prelevare da qualsiasi computer.

sarà possibile effettuare il porting di applicazioni tra Chrome OS e Android. L’operazione sarebbe facilitata dall’utilizzo di HTML5 e gli sviluppatori prenderebbero 30 centesimi fissi più il 5% della transazione. Per un App da almeno un euro e cinquanta i guadagni sarebbero maggiori rispetto allo store dell’Apple.

Il Chrome Web store risulta ben fornito, infatti gli utenti hanno già a disposizione più di 3700 applicazioni da scaricare delle quali molte gratuite.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *