Microsoft vuole lanciare ServiceOS per contrastare Chrome OS

microsoftresearch

Microsoft ha affermato di voler sviluppare ServiceOS, il sistema operativo ibrido fra Chrome OS e Android, basato sul solo browser.

ServiceOS potrebbe però diventare realtà solo dopo il lancio di Windows 8, comunque in ritardo rispetto a Google Chrome OS, ormai già a buon punto sulla tabella di marcia.

Durante il techFest 2011 ne è stata presentata una versione minimale, basata su Windows 7 che occupa solo 4Mb, infatti carica a mala pena 100 file.

L’alternativa a Chrome OS potrebbe essere quindi ServiceOS dato che molte delle applicazioni di casa Microsft sono già disponibili in versione online e gli utenti potrebbero continuare ad usarle normalmente.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *