Brancusi, google lo fosteggia con un doodle al suo 135esimo anniversario

Google festeggia Brancusi, noto scultore del ventesimo secolo. E lo fa trasformando il suo logo in un’insieme di sculture delle sue opere più famose.

Le sue opere sono esposte nei migliori musei mondiali, come il Guggenheim a New York e il museo d’arte moderna, sempre a New York.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *