70 € al mese per 100 MBit, ma garantiti sono solo 200kb

L’assurdo in Italia non ha mai fine. Adesso la Telecom (la stessa che vende i 7Mb quando la linea supporta al massimo i 640kb) si è messa in testa di offrire i 100 Mbit al modico prezzo di 70 € al mese, ma con una garanzia di solo 200 kb. Praticamente 1Mbit.

Ma Telecom ha fatto sapere che prima di 12 mesi non potrà proporre una soluzione bitstream. Unica soluzione per i provider che vogliono affittare la rete in fibra per offrire connettività ai propri clienti quella di rivendere l’offerta Telecom.

La palla passa dunque all’AGCOM che avrà il difficile compito di scegliere se bloccare il mercato e creare un nuovo monopolio o quella di garantire l’equità e la concorrenza obbligando Telecom a proporre in tempi ragionevoli l’offerta bitstream.

Un altro passo avanti verso l’isolamento dalla banda larga…

fonte

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *