Nokia e Android, forse si farà

Nokia si prepara per passare ad Andoid. Symbian infatti sta perdendo sempre più utenze a vantaggio di Android e se Nokia non vuole rimanere tagliata fuori dovrà correre ai ripari.

Nonostante l’azienda finlandese venda moltissimo ed è in testa alle classifiche mondiali, il gap contro gli altri concorrenti si sta riducendo sempre di più.

Per questo in casa Nokia stanno pensando sempre di più ad Android, il sistema di casa Google, che continua a scalare le classifiche ad un ritmo impressionante.

Via

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

12 thoughts on “Nokia e Android, forse si farà

      1. a me sembra di capire (ancor di più dalla tua fonte che non dalla mia) che nokia non ha nessuna intenzione di passare ad android perchè significherebbe una perdita di milioni e mettersi alla mercè di un sistema non controllato direttamente.

  1. Nokia sta puntando tutto su MeeGo, e io sarò un suo cliente per questo. Dubito fortemente che voglia buttare all’aria tutti gli investimenti che già ha fatto per legarsi a Google. Anche perchè perderebbe clienti XD

    1. quoto pienamente. anzi ho letto da qualche parte (scusate l’ OT) che l’n9 dovrebbe uscire a febbraio con su maemo6 per poi subire l’agg a meego a maggio o quando uscirà.. però è solo un rumors quindi non è niente di certo..

  2. il problema è che fare un sistema operativo non è cosa che ci si inventa da zero, come sta cercando di fare nokia. il corebusiness di nokia è l’hw, non il software. symbian non fu sviluppato inizialmente da nokia, ma fu acquisito. google invece fa software, e con android ha dimostrato (una volta di più) di farlo bene. se davvero nokia fosse soddisfatta di meego, cosa aspetta a farlo uscire? aspetta che tutto il mercato vada ad android? il fatto è che meego non è all’altezza, e se uscisse ora sarebbe uno scacco. concordo che a nokia piacerebbe tenersi tutto in casa (hw e s.o.), ma temo non ce la stia facendo, e se continua a rifiutare android rischia di perdere anche sul lato hw, perchè oggi nessuno comprerebbe un nokia senza un s.o. all’altezza di android o ios.

  3. @Federico: la tua tesi é sostanzialmente esatta ma opinabile. Android non é stato creato da Google ma solo acquisito dall’azienda che lo stava progettando. Allo stesso modo Apple compró la NextStep di Steve Jobs al momento di dover dotare i propri computer del nuovo Mac OS X di cui iOS é un fratellino. Ugualmente Nokia s’é appropriata di Symbian e Blackberry della QNX che dará vita ai futuri sistemi della mora.
    Al momento Android scala le classifiche, é vero, anche perché lo si trova dovunque, come Windows sui pc. L’errore di Nokia, semmai é di investire troppe risorse su Meego (linux come altri..) e non di sviluppare e rendere piú competitivo il proprio Symbian ch’é sempre affidabilissimo ed é giá integrato con Ovi.

  4. giustissimo sgamao, anche google il sistema non l’ha sviluppato da zero, ma è aprtito da un kernel linux (che in effetti, nelle versioni, è sincronizzato a quello delle distro linux usate su tutti i pc del mondo).
    comunque sia direi che Nokia è riuscita a scontentare sia me che te, scegliendo Windows Phone 7. non mi resta che aggiungere anche la mia voce al coro dei: “dopo una vita da cliente nokia, ho chiuso!”.

  5. Non ho accolto trionfalmente la notizia che Nokia abbia stretto l’accordo con Microsoft, perché, come dicevo, sarebbe stato interessante veder gli sviluppi di Symbian che con la versione ^3 é giá molto avanti.
    Purtroppo, peró, ci é dato da capire che in casa Nokia abbiano dovuto convenire sul punto che lo sviluppo sia di Symbian, sia di MeeGo, avrebbe richiesto risorse e tempi che avrebbero danneggiato Nokia dal punto di vista commerciale e la necessitá di differenziarsi per non essere “solo” un altro prodotto Android sul mercato ha spinto a scegliere Windows Phone.
    Non parto mai prevenuto e sono curioso di vedere cosa saranno in grado di mettere sul mercato questi due colossi insieme anche se, prima di concorrere direttamente con gli ecosistemi Apple e Android dovranno “battere” l’osso duro BlackBerry e l’outsider webOS di HP.

    1. Nokia aveva già perso tantissimo con Symbian, ho qualche amico che si è preso il Nokia un anno fa, e sono più le volte che il telefono non va (touch che non funziona bene, telefono che si blocca) che quelle che va.
      Il mio primo cellulare era un Nokia, ma adesso non lo prenderei per nessun motivo!

      Nokia doveva cambiare, forse era meglio android di WP7, ma solo il tempo ce lo dirà. Magari ci stupisce e ritorna ai suoi antichi splendori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *