Entro 18 mesi tablet e smartphone manderanno i pc in pensione

Tablet e smartphone stanno cambiando le abitudini dei consumatori e professionisti, grazie soprattutto all’impatto delle apps, in direzione di un’abbandono del personal computer in favore a queste nuove tecnologie.

La dilagazione nel mercato di smartphone e tablet sarà destinata ad aumentare oscurando la novità dell’anno passato portata dai netbook.

I pc però non possono essere considerati una specie in via di estinzione infatti le macchine che verranno lanciate nel mercato negli anni seguenti saranno comunque una cifra non indifferente, circa 400 milioni.

Il sorpasso è sicuro però grazie all’ascesa inarrestabile dell’iPad di Apple e delle tavolette Android. Insieme agli smartphone i tablet segneranno una nuova era tecnologica.

2 thoughts on “Entro 18 mesi tablet e smartphone manderanno i pc in pensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *