Multa di 1 dollaro a Google per aver violato la proprietà privata

I coniugi Boring avevano ragione: le streetcar avevano violato la loro proprietà. Ma il loro totale disinteresse effettivo per la privacy ha indotto il giudice a impartigli una lezione.

I coniugi Boring nel 2008 avevano querelato Google per aver invaso la propria proprietà con le Street View cars. Inoltre i coniugi affermavano che Google aveva pubblicato le foto della casa e violato la privacy.

I giudici hanno ammesso la violazione della proprietà privata, minimizzando, tuttavia, i danni.

Infatti Google dovrà pagare la multa di un solo dollaro.

Il commento rilasciato da Mountain View non poteva che presentare toni sornioni: “Siamo lieti che la causa legale abbia avuto questo esito per i querelanti, aventi diritto al risarcimento di un solo dollaro”.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica di Trieste. Sono appassionato di informatica. Conosco vari linguaggi fra cui C#, vb.net, vb6, java, php, asp, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *