Chrome precarica le pagine Web

Una delle prossime versioni di Google Chrome sarà in grado di precaricare le pagine Web per velocizare la nostra navigazione! Il browser di Google infatti, mentre noi stiamo visitando un sito, inizia a caricare le pagine che probabilmente visiteremo così da limitare il tempo di attesa di caricamento.

Questa scelta però inciderà sul cosumo di banda in quanto poù succedere che alcune pagine vengano scaricate inutilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *