Installare Chrome Os

Il sistema operativo di Google è pensato per lavorare in cloud e quindi essere sempre connesso ad internet. Normalmente Chrome OS si trova nei chromebook, i pc venduti da Google in partnership con i maggiori produttori mondiali, ma è possibile installarlo anche separatamente su pc che non sono nati per supportarlo.

Il principale vantaggio di questa operazione è sicuramente l’evitare di acquistare un Chromebook, che nonostante sia economico, è comunque una spesa. Infatti Installre Chrome Os non richiede requisiti elevati e basta anche un pc poco potente e anche non recentissimo.

La possibilità di installare Chrome OS su qualsiasi computer ci viene data dal fatto che il sistema operativo progettato dalla casa di mountain view è open source, quindi è comunemente scaricabile e modificabile e questo ci consente di utilizzarlo liberamente in maniera del tutto legale. Quindi nonostante Chrome OS sia nato per i Chromebook possiamo tranquillamente installarlo sul nostro pc.

Installare Chrome OS: NeverWare

Il primo metodo e forse il più semplice per installare Chrome OS è usare la versione di NeverWare. Si tratta di una versione leggermente modificata di Chrome OS, completamente gratuita per uso personale ma a pagamento per uso aziendale o scolastico, dove viene offerto il supporto agli account aziendali e ai gestori.

La sua installazione è molto semplice:

  1. Prepariamo la penna USB usando l’estensione per Chrome “Utilità ripristino Chromebook” che troviamo nello store di Google. Ovviamente in questo passaggio dovremo prima scaricare Chrome OS dal sito di NeverWare
  2. seguiamo tutti i passaggi proposti dalla chiavetta per installare il sistema operativo su di essa
  3. attacchiamo la chiavetta sul pc e poniamo l’attenzione di impostare il boot da usb
  4. avviamo quindi il pc e godiamoci il nostro Chrome OS
  5. oltre ad avviarlo live possiamo anche installarlo, in alcuni casi è supportato il dual boot

Installare Chrome OS: VMWare

Qualora non volessi installare Chrome OS su un computer ma solo provarlo puoi virtualizzarlo su VMWare.

Anche in questo caso l’operazione è molto semplice:

  • Scaricata l’immagine (puoi scaricarla da qui)
  • Estrai tale immagine con un software come winzip o winrar
  • apri quindi l’immagine ISO con  VMWare Player
  • Un semplice click su avvia farà partire chrome OS

In questo caso l’installazione è anche più semplice e rapida del metodo precedente.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *