Chrome, impossibile caricare shockwave flash

Mentre stai navigando in internet o su YouTube puoi trovarti di fronte a questo spiacevole errore: Chrome Impossibile caricare Shockwave Flash. Questo succede perché ci sono due versioni di flash attive su chrome che vanno in conflitto.

Chrome Impossibile caricare Shockwave Flash
Chrome Impossibile caricare Shockwave Flash

Infatti devi sapere che Chrome incorpora al suo interno già da tempo una versione di flash che si aggiorna in automatico con l’aggiornamento del browser stesso.

Sistemare il problema è abbastanza semplice.

Accedi a chrome://plugins/, come prima voce dovresti trovare adobe flash. Clicca quindi su dettagli in alto e controlla le due voci che vengono mostrate. La prima presenterà un percorso locale, mentre la seconda uno generico. Disabilita la prima, riavvia chrome e dovrebbe andare tutto.

Se così non fosse clicca su sempre consentito e prova a riavviare chrome.

Adesso l’errore impossibile caricare shockwave flash dovrebbe essere sparito e dovresti riuscire a navigare tranquillamente.

Perché succede questo errore?

Il motivo è abbastanza semplice, Chrome non riesce a caricare shockwave flash e questo significa che è impossibile utilizzare flash e tutto quello che funziona con esso.

Il problema principale è a causa di un conflitto fra la versione che abbiamo installato nel nostro computer e quella interna di Chrome.

Principalmente questo problema lo riscontriamo con Chrome su Windows, ma potrebbe accadere anche che i video di YouTube vadano a scatti proprio per l’ennesimo problema. Questo secondo tipo di problematica succede su distribuzioni linux e in particolare su Ubuntu.

La procedura è sempre la stessa, recarsi nella pagina dei plugin e disabilitare quello doppio.

In questo modo il fastidioso errore “impossibile caricare shockwave flash” dovrebbe sparire del tutto e non ripresentarsi più.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *