londra apertura twitter

Twitter e la foto della cerimonia di apertura delle olimpiadi

Ogni 4 anni si svolgono le olimpiadi, nel 2012 tocca a Londra, la capitale del regno Unito, ospitare i giochi olimpici.

Il momento più bello è la cerimonia di apertura, ogni anno si vedono delle novità, legate alle tradizioni del posto dove si volgono i giochi, quest’anno, rispetto all’edizione del 2008 le cose sono diverse, infatti internet è ancora più presente.

Facebook e Twitter erano molto più piccoli 4 anni fa, Google+ non era nemmeno nato ed internet era più piccolo, anche se enorme. I social non erano ancora esplosi e le informazioni non si cercavano su Twitter, ma si usavano ancora molto le fonti tradizionali.

L’hashtag #savethesurprise è trend su twitter e vuole salvare la sorpresa della cerimonia di apertura, dato che le foto delle prove sono già trapelate.

londra apertura twitter

“Isole della meraviglia” è questo il nome – ovviamente in inglese – scelto per la cerimonia d’apertura, già possiamo fantasticare su tutto quello che ci sarà, fuochi d’artificio, balli, danze, giochi di luci e colori.

Ci è chiaro, in questo momento più che mai, la potenza dei social network e la forza di una singola persona, in questo caso uno degli organizzatori, Sebastian Cloe, che è il presidente del comitato di organizzazione.

È stato proprio lui a lanciare l’hashtag per non rovinare la sorpresa ai tanti appassionati sportivi o a chi vuole godersi questo momento.

In questo caso è chiaro il potere di Twitter e l’impatto mediatico che ottiene, in modo rapido ed efficace.

Per una comunicazione rapida ed immediata Twitter è certamente il social network, o come preferisce definirsi, information network, numero uno.

Proprio qualche settimana fa twitter ha lanciato le pagine hashtag per gli eventi particolari,  dedicandone una anche alle olimpiadi di londra, come era ovvio aspettarsi.

Non abbiamo altro da dire, buona cerimonia di apertura.

Se volete vedere le foto cliccate sulla fonte, altrimenti attendete fino a domani, ne varrà la pena.

Via

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *