Chrome OS update alla versione 20

Chrome OS si aggiorna e raggiunge la versione 20 con tante importanti novità, come l’integrazione nativa di Google drive.

I chromebook che sono stati aggiornati a questa nuove versione sono il cr-48 – il primo chromebook regalato da google – i due chromebook samsung e il chromebox, recentemente rilasciato, nonché l’acer.

La nuova versione porta con se tante novità fra cui:

  • il supporto a Google Drive, per fare sempre di più un passo nel cloud
  • il supporto offline di Google Docs
  • l’update del firmware per i chromebook serie 5 550
  • aggiornamento a pepper flash
  • un nuovo design per l’interfaccia grafica del cr-48
  • i driver per il touchpad del cr-48 sono ora open source
  • alcuni fix per i crash

Questo aggiornamento porta con se notevoli miglioramenti per Chrome OS e la stabilità dei Chroebook, migliorandone le prestazioni e le caratteristiche. Con questi update si è fatto sia un passo nel cloud sia uno verso l’offline garantendo sempre di più un’esperienza completa in tutte le situazioni, sia online che offline.

Ulteriori novità le dovremo vedere con la versione 21 di Chrome, ancora in sviluppo, che dovrebbero far conquistare ai Chromebook altre caratteristiche per renderli sempre più unici e permettendogli di offrire un’esperienza sempre più completa.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *