Chrome OS cambia interfaccia

Chrome OS si rinnova nuovamente nella sua interfaccia grafica, proponendone una meno classica, che si distingue molto di più da quelle proposte da altri sistemi operativi.

La nuova interfaccia aura, che è stata presentata solo due mesi fa sarà parzialmente sostituita da questa che sembra essere un’evoluzione della vecchia interfaccia, non del tutto nuova però.

Infatti ricorda molto vagamente la prima interfaccia di chrome os, con l’apertura in pieno stile pop up delle finestre.

Infatti andando sopra all’immagine della dash si apre, su una piccola finestra che ricorda quella delle informazioni dei siti web, una lista di applicazioni che rende molto facile l’identificazione delle schede o applicazioni alle quali vogliamo accedere.

Il pannello di controllo, per l’audio e il wi-fi non è stato modificato di molto, ma è stato reso molto più leggero e semplice, per l’utente medio, che deve apportare le modifiche.

Il nome degli screenshot è stato modificato sostituendo il simbolo del trattino con uno spazio bianco, segno, molto probabilmente, che ora Chrome OS supporta meglio il carattere spazio nel suo file system.

Un’altra aggiunta a questa nuova versione permette di modificare e scegliere il wallpaper, cioè lo sfondo, di Chrome OS, personalizzando così anche questo nuovo aspetto.

Pian piano Chrome OS si sta evolvendo, offrendo ai propri utenti un’esperienza semplice, sicura ma allo stesso tempo sempre più completa, sia in termini di grafica sia per le applicazioni offline, sempre più presenti, sia per l’intero utilizzo, dato che sono sempre di più le applicazioni presenti nel chrome webstore, che ormai permettono di fare ogni sorta di operazione.

Attualmente non ci sono altre grosse novità, ma un nuovo cambiamento grafico fa ben sperare, segno che il sistema operativo di Google non è ancora maturo e sta cercando una grafica diversa che piaccia agli utenti, che non sia la solita grafica classica.

Cosa ve ne pare di questo cambiamento di Chrome OS?

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *