Meebo

Meebo comincia la chiusura dei servizi

Meebo

Ormai la notizia è nota, meebo è stato comprato da Google e il suo team integrato in Google+.

Come ci si aspettava alcuni dei servizi di meebo cesseranno di esistere, dalla messaggistica alle applicazioni per Android, iPhone e Windows phone, dalla funzione sharing ai widget.

La barra, per adesso, rimarrà ancora attiva, anche se molto probabilmente lascerà al posto ad una realizzata ed integrata per Google+.

L’undici luglio è l’ultimo termine utile per scaricare le proprie informazioni e rimuovere il codice di meebo dal proprio sito, se è stato precedentemente inserito.

L’annuncio è stato dato direttamente da meebo, il cui team ora lavora fianco a fianco con google+ ora, che ha dato le indicazioni per esportare cronologia ed ulteriori informazioni per non perdere le proprie informazioni.

Come dicevo prima a meebo bar, che consente di utilizzare meebo su qualsiasi sito web, continuerà ad esistere, con tutta probabilità l’esperienza dei programmatori di meebo aiuterà il team di google+ a realizzare una barra del genere.

Come sempre sono solo delle supposizioni, vedremo solo successivamente se queste idee verranno realizzate o rimarranno solo dei rumor.

Per adesso potete scaricare i vostri dati da meebo, per poterli recuperare quando ne avete bisogno.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *