Chrome OS su netbook Intel?

Molti produttori considerano i netbook un mercato con poche possibilità di crescita, ci sono i tablet, gli smartphone che ormai hanno caratteristiche simili ai mini computer o i classici computer portatili.

Fra questi produttori non c’è però intel, che spinge per creare ed offrire al mercato nuovi netbook, con qualche novità.

Infatti per abbattere i prezzi questi netbook, che avranno 2 gb di ram e schermo da 7 pollici costeranno 249$ e monteranno come sistema operativo Meego o Tizen o Chrome OS.

Anche i netbook con monitor fino a 12.1 pollici potranno montare, sempre a scelta, Chrome OS e godranno di una CPU Intel Atom N2600/N2800.

Se questi rumor dovessero trovare conferma potremo vedere dei computer – che non sono chromebook – montare Chrome OS o molto più probabilmente, se non ci sarà un accordo con Google, Chromium OS, la versione open source del sistema operativo.

Questa modifica potrebbe dare una nuova spinta a Chrome OS, soprattutto visti i prezzi dei nuovi Chromebook, di certo più alti del previsto che hanno sconsolato i più.

Non ci rimane che attendere le evoluzioni dei netbook e del mercato, ma soprattutto dovremo vedere la reazione del pubblico a queste novità.

Via

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

One thought on “Chrome OS su netbook Intel?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *