Il nuovo Chrome OS

Chrome OS è nuovo e si appresta a ritornare nel mercato con furore, facendo riconoscere al pubblico il suo reale valore.

Fino ad oggi il sistema operativo cloud di Google non ha avuto il successo sperato, principalmente per i prezzi elevati dei suoi computer, ma i motivi potrebbero essere anche altri ed è per questo che Chrome OS si presenta nuovo, pronto ad affrontare il mercato.

Nell’ultimo periodo Chrome OS ha acquistato la capacità di leggere file e cartelle interne e la facilità d’uso è stata aumentata con l’aggiunta di una barra.

La popolarità di Android rispetto al fallimento di Chrome OS non è affatto un caso, così come non lo è il fallimento dei tablet microsoft e non lo è il successo dell’iPhone.

Ormai internet è una realtà affermata, siamo quasi sempre connessi con il 3g o il wi-fi, così quando siamo a casa possiamo usare chrome os tranquillamente e quando siamo in giro o ci appoggiamo ad una rete libera o abbiamo sempre le reti mobile, così come facciamo con i tablet o i nostri smartphone.

Documenti, file e foto non rappresentano più un problema, possiamo tranquillamente lavorare online, con una linea ad 1Mb di navigazione si riesce tranquillamente a lavorare sui documenti di Google Docs e a controllare le email, anche l’upload di foto e documenti non rappresenta più un problema, già condividiamo tutto online, perché non farlo anche con i documenti del lavoro?

Chrome OS ha capito l’errore, il prezzo era alto e solo il browser non bastava, è stato aggiunto un file manager e una barra per passare comodamente alle varie opzioni, il nuovo Chrome OS è qui, a breve arriveranno i nuovi Chromebook e vedremo se arriveranno delle promozioni o dei servizi extra per Google Drive per i possessori di Chromebook.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *