5 cose da sapere sulle pagine di Google +

Di recente le pagine di google plus hanno ricevuto alcune modifiche corpose nella loro gestione, vediamo di vedere  cose da sapere assolutamente sulle nuove pagine.

Come primo punto abbiamo la possibilità di usare un indirizzo email per gestire la pagina, cioè quando riceviamo l’email per diventare amministratori della pagina possiamo decidere di usare un altro indirizzo, per gestire meglio il nostro business.

Le notifiche non sono uniche per ogni manager, questo significa che se un manager ha già visto una notifica questa non si presenterà a noi, essendo già stata vista da qualcun altro.

Prima di cancellare un account bisogna trasferire la proprietà della pagina, cioè chi ha creato la pagina la deve assegnare ad un altro utente o la pagina verrà persa irrimediabilmente.

E’ possibile impostare un indirizzo email per le notifiche, che può essere un alias che inoltra le email a tutti gli amministratori.

Si possono impostare fino a 50 proprietari e l’utente finale non può sapere chi ha risposto alle sue richieste, dato che i post compaiono tutti a nome della pagina.

I miglioramenti sono evidenti e nel tempo ne verranno aggiunti altri, intanto possiamo cominciare a sfruttare questi.

alessio

Sono un giovane web designer con la passione per il blogging e la tecnologia in generale.

2 thoughts on “5 cose da sapere sulle pagine di Google +

    1. Dalla pagina vai su impostazioni in alto a destra (il simbolo dell’ingranaggio), sulle opzioni di sinistra scegli la seconda e li puoi inserire altri amministratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *